Quando la giraffa balla col lupo

La comunicazione nonviolenta in 4 passi

Autrice: Serena Rust

Edito da Macro Edizioni

Collana: I Macro tascabili della felicità

Pubblicato nel febbraio 2016

Pag. 160

DESCRIZIONE DEL LIBRO

Il metodo di Serena Rust si basa sulla comunicazione non-violenta di Marshall Rosenberg, noto come mediatore in tutto il mondo e da alcuni anni anche in Germania, dove ha divulgato con successo il suo approccio rivoluzionario… quello che fa ballare insieme il lupo e la giraffa. E se stai pensando che non hai bisogno di questo libro perché le tue doti comunicative sono eccelse, credimi, il tuo lupo ha incredibilmente bisogno di una giraffa con cui ballare, anche se tu non lo sai.

RECENSIONE

Cari e care amanti dei libri📚
tra i desideri che vorrei realizzare, c’è quello di vedere un mondo che finalmente ha imparato a comunicare dando il giusto peso alle parole.
…Ecco dunque che il libro di Serena Rust “Quando la giraffa balla col lupo” mi fa capire di non essere l’unica a desiderarlo! Il libro tratta della comunicazione nonviolenta e dovremmo, più che leggerlo,  studiarlo tutti poiché sradicare l’aggressività dal nostro linguaggio non è per niente semplice.
Ma perché si parla di “ballo della giraffa col lupo”? Perché in noi esistono due modi di ascoltare.


🔸️Con le orecchie del lupo che colgono nelle parole: giudizi, attacchi e insinuazioni con la conseguenza di un contrattacco dello stesso calibro.


🔸️Mentre ascoltare con le orecchie da giraffa significa ascoltare con empatia, accogliere sentimenti e bisogni.


Dunque il nostro modo di ascoltare cambia tutto, cambia in noi la scelta delle parole!!!
Un libro molto interessante, dal chiaro taglio psicologico, scritto con un linguaggio semplice e con una serie di esempi che sono utili per comprendere come sia possibile una comunicazione in cui si sia più empatici e meno tentati di giudicare o accusare.


➡️Libro consigliato soprattutto a noi adulti, genitori, insegnanti, educatori e chiunque creda che si possa costruire una società in cui si possa comunicare senza utilizzare parole che schiaccino i sentimenti e gli animi altrui!
Le parole fanno male, uccidono, non si dimenticano mai e non si cancellano nemmeno dopo molti anni…


⚠️Hai mai dato importanza alle parole che dici?

Roberta Salis


Condividi sui social

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina