Come fiori che rompono l’asfalto

Autore: Riccardo Gazzaniga

Illustratore: Piero Macola

Edito da: Rizzoli

Collana: Rizzoli narrativa

Pubblicato nel: 2020

Pag. 264

Genere: Ragazzi: dai 10 ai 100

TRAMA

Venti storie di coraggio per immergerci nelle vite di donne e uomini straordinari che si sono opposti a soprusi e ingiustizie di ogni genere.

I fratelli Scholl e i ragazzi antinazisti della Rosa Bianca; Franca Viola che, rifiutandosi di sposare il suo seviziatore, cambia le leggi sulla violenza di genere in Italia; Sandro Pertini, il Presidente ex partigiano e irriducibile combattente per i diritti dei cittadini; Marielle Franco e la sua battaglia in difesa delle donne e di tutte le libertà, pagata con la vita. Sono solo alcune delle venti storie di coraggio che, con il suo stile rapido e affilato, lo stesso che ha conquistato i lettori di Abbiamo toccato le stelle, Riccardo Gazzaniga ci racconta, immergendoci nelle vite di donne e uomini straordinari che si sono opposti a soprusi e ingiustizie di ogni genere. Storie di ribellione pacifica nel nome di ideali più forti della paura; storie di persone che, facendo solo quello che “dovevano” fare, hanno salvato migliaia di vite; storie di fiori che, mentre rompevano l’asfalto, regalavano diritti e libertà fondamentali a tutti noi.

RECENSIONE

Cari e care Amanti dei libri!📚,
sono rimasta molto colpita dal libro di Riccardo Gazzaniga:

“ℂ𝕠𝕞𝕖 𝕗𝕚𝕠𝕣𝕚 𝕔𝕙𝕖 𝕣𝕠𝕞𝕡𝕠𝕟𝕠 𝕝’𝕒𝕤𝕗𝕒𝕝𝕥𝕠. Venti storie di coraggio”. Nel libro vengono narrate le storie di venti persone, alcune note e altre meno, che hanno come comune denominatore il coraggio, la capacità di opporsi alle disuguaglianze e la ricerca della giustizia. Riccardo Gazzaniga, con uno stile mai banale e scorrevole, racconta storie a volte vicine a noi storicamente e a volte lontane ma non per questo meno significative.
Tra le storie narrate troviamo quella di Sandro Pertini, Franca Viola, Guido Rossa, Ruby Bridges, Marielle Franco e tanti altri che con le loro decisioni controcorrente hanno spesso salvato delle vite, cambiato il corso della storia o determinato il rinnovamento dal punto di vista sociale, politico ed economico.
Nelle narrazioni, sempre molto ben curate sia dal punto di vista linguistico che bibliografico, si trattano temi di odierna rilevanza come i diritti delle donne, le ingiustizie sociali, la durezza delle dittature, delle discriminazioni e delle guerre, la lotta per l’accettazione dell’orientamento sessuale.
Una narrazione coinvolgente con un tono colloquiale e semplice. Quando ho finito il libro ho sperimentato un gran senso di riconoscenza e ho desiderato poter essere anche io “un fiore che rompe l’asfalto”!!!

➡️Credo che faccia bene a tutti leggerlo e lasciarsi mettere in discussione… perchè in fondo questo libro ci insegna l’importanza di fare delle scelte, di ascoltare la nostra coscienza e soprattutto l’importanza di prendere posizione nella vita per fare la differenza!


⚠️Avete mai letto un libro che vi ha lasciato un senso di profonda serenità?

Roberta Salis

Condividi sui social

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina