Il pensiero di oggi, 26 luglio 2023

 

La sua bellezza non risiedeva nei capelli d’oro, ma nella virtù e nella purezza che li circondavano; non nei grandi occhi, ma nella luce che da essi emanava; non nelle labbra rosse, ma nella dolcezza delle parole; non nel collo eburneo, ma nella sua lieve curvatura in avanti. Non risiedeva nella sua figura perfetta, ma nella nobiltà del suo spirito, che ardeva come una bianca fiaccola tra la terra e il cielo“.
(Khalil Gibran)

 

Mia cara Anima Amica,

oggi ti auguro di riuscire a scorgere la tua bellezza.

Non guardarti esteriormente perché la parte esteriore di noi è soggettiva,

può piacere o non piacere.

In noi c’è una bellezza che merita più attenzione: quella interiore.

La bellezza interiore è universalmente ricercata e coltivata,

fatta di qualità riconoscibili da qualunque persona di qualunque etnia, lingua o religione.

Umanità, bontà, accoglienza, rispetto, solidarietà, umiltà, gentilezza, disponibilità

sono doti che ci fanno incontrare e riconoscere… qui sta tutta la nostra bellezza!

Coltiva queste qualità, regalale, non resterai mai a mani vuote…

Ti auguro il meglio,

un abbraccio

Roberta Salis

Condividi sui social

Commenti

2 risposte a “Il pensiero di oggi, 26 luglio 2023”

  1. Avatar Teresa Resta
    Teresa Resta

    Buongiorno Roberta ❤️❤️❤️

    1. Avatar Una Vita sui Libri

      Ciao Teresa, buona giornata anche a te!
      Un abbraccio
      Roberta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina