Il pensiero di oggi, 9 novembre 2021

Cara Anima Amica,

il freddo che bussa alla porta questi giorni fa meno male dell’indifferenza che regna ovunque.

Sembra che regni una grande apatia del cuore, una paralisi dell’umanità.

Tutti guardano e nessuno reagisce.

Perché stiamo diventando spettatori della vita?

Cosa ci impedisce di viverla con uno sguardo più umano e fraterno?

La gente ti ignora.

Perennemente distratta e di fretta.

Ti passa sopra con lo sguardo, nemmeno ti vede.

Cieca.

Anche tu vivi così?

Io non ci riesco. Non riesco a non guardare con benevolenza coloro su cui si posa il mio sguardo.

Non riesco ad ignorare.

No, non ci riesco.

Ti prego, non spegnere il cuore, non chiudere gli occhi, non ignorare ciò che vedi…

Tieni il cuore in mano!

Un abbraccio

Roberta Salis

Condividi sui social

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina