-Relazioni tossiche- Riconoscere un partner manipolatore e salvarsi

Recensione #collaborazione con @fabrizio_gaoni_psicologo_ che ringrazio per la copia del libro e per la fiducia accordatami!

 

 

 

DESCRIZIONE DEL LIBRO

 

Nessuna relazione è un destino.
Questo libro nasce da un desiderio potente che negli ultimi mesi ha preso sempre più piede nella mia mente e nel mio cuore: mettere la mia esperienza di psicologo a disposizione di chiunque stia vivendo il dramma di una relazione tossica. Non uso il termine a caso: una relazione tossica con un partner manipolatore è un trauma che si incide sui nervi e sulla pelle di chi lo vive.
Ho pensato a questo libro come ad uno strumento accessibile per tutti: nessuno di noi ha un destino già scritto e soprattutto nessuno ha il destino di soffrire. Durante il percorso imparerai a conoscere le principali strategie dei manipolatori, individuarli dalle prime interazioni con te, seguire linee guida e passi concreti per metterti alle spalle una relazione tossica. E in tutto ciò non saremo soli: ci accompagneranno le esperienze e le rinascite vissute dalle mie pazienti.

 

 

RECENSIONE

Carissimi Amanti dei libri,

come sapete, mi piace moltissimo leggere libri su temi di psicologia e ancora di più, per me è un dono poter leggere libri che trattino sulla violenza di genere. In questi due ambiti rientra il libro dello psicologo Fabrizio Gaoni, “Relazioni tossiche – Riconoscere un partner manipolatore e salvarsi”.

Sapete cos’è una relazione tossica?

Sapete che una relazione tossica può alterare completamente la percezione del rapporto di coppia, di voi stess* e della realtà?

Sì, perché se in un rapporto di coppia, il rispetto, l’amore e la sincerità dovrebbero essere le basi, in una relazione tossica solo la vittima manterrà questo patto implicito… il manipolatore sarà sempre colui che da carnefice si atteggia a vittima, instillerà il senso di colpa e rischierà di annullare con il suo comportamento ambiguo e mai sincero, la povera malcapitata.

Questo libro si rivolge in modo particolare alle relazioni di coppia, quelle in cui uno dei due partners è vittima di un manipolatore. Solitamente è più frequente che i manipolatori siano uomini ma non si esclude che lo possano essere anche le donne. Nei rapporti interpersonali possiamo sicuramente riscontrare che la manipolazione non ha genere!

Dunque… non aspettatevi un noioso manuale pieno di nozioni inapplicabili per chi è a digiuno di psicologia, si tratta invece di un libro da tenere accanto, da leggere, rileggere e sfogliare al momento del bisogno. Un libro conciso nei concetti ma con un valore prezioso e utile. Chi può dire di non avere mai incontrato nella vita una persona tossica?

Il libro è diviso in due parti, la prima parte è più teorica mentre la seconda parte è esperienziale e sono riportate alcune esperienze di donne vittime di partners manipolatori, donne che sono riuscite ad uscire dalla loro relazione tossica. Naturalmente le esperienze narrate non sono inventate ma frutto dell’esperienza sul campo dell’autore che vi invito a conoscere per la sua professionalità, per la simpatia e per la sua capacità di mettervi a vostro agio mentre narra argomenti che… riguardano ciascuno di noi!

Non posso svelarvi tutto ma vale la pena, prendersi il tempo per riflettere sulle nostre relazioni accompagnati da queste pagine… Non ne resterete delusi!

Roberta Salis

Condividi sui social

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina