In viaggio attraverso la lettura…

Buongiorno Anime Amiche,

questo periodo ho bisogno di leggerezza…

Leggerezza nei pensieri e nella vita,

negli impegni e nelle letture.

A volte, la mia sensibilità mi toglie la spensieratezza e mi lascia la pesantezza di sentire il dolore altrui, quel senso di ingiustizia che aleggia nella vita di chi si impegna a vivere onestamente, l’amarezza di vedere tanta indifferenza…

Ma noi gente sensibile mettiamo sempre troppo cuore in tutto!

Avrei voglia di viaggiare, mi piacerebbe moltissimo riabbracciare la mia famiglia che non vedo da più di due anni, vorrei tornare in Spagna dove abita un pezzo del mio cuore e scoprire nuove città… vorrei sperimentare quella sensazione di libertà che ogni viaggio ci regala!

Per il momento mi accontento di viaggiare attraverso la lettura…

Leggere mi fa sempre vivere in posti diversi, vite nuove e inaspettate, epoche che mi fanno sognare e accendono la mia curiosità. Non so come farei senza i libri!

I libri sono il biglietto verso viaggi che riempiono l’anima di bellezza, di serenità, di motivi per crescere e continuare a imparare nella vita di tutti i giorni.

Oggi vi chiedo:

Dove vi trovate geograficamente nella vostra lettura attuale e dove vorreste andare nel vostro prossimo viaggio? Perché proprio questa mèta?

Una domanda leggera ma non superficiale!

La leggerezza è uno stato d’animo che va incontro alla pesantezza della quotidianità, veniamoci incontro!

Roberta Salis©

Condividi sui social

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina