Libri che mi hanno lasciato senza parole

Sono passati mesi e mesi,

li ho letti e amati,

li ho messi da parte per rileggerli,

eppure non riesco a trovare le parole…

Sì, lo so che stiamo parlando di 3 mattoni di oltre mille pagine

dove le parole non mancano,

ma personalmente ancora non riesco a raccontarli.

Tre autori diversi,

romanzi di generi diversi,

tre libri che non si possono paragonare tra loro,

tre romanzi indimenticabili,

tre libri a cui non basterebbe il misero spazio che concede questo social

per poterne cogliere l’essenza.

Occorrerebbe parlarne da punti di vista differenti.

Occorrerebbe comprendere che ci sono libri inesauribili.

Li metto sullo stesso piano? Assolutamente no.

Ve li consiglio? Senza ombra di dubbio.

Ognuno di loro può farvi incorrere nella difficoltà della lunghezza del testo,

del linguaggio prolisso o ci si può imbattere nella ripetitività…

non sono difetti che ci appartengono come umanità?

Per fortuna i libri ci insegnano ad andare oltre e se ci riuscirete sono certa che

vivrete un’esperienza bellissima con i protagonisti di queste pagine!

Ah! Tra questi libri c’è il libro che per me è e resta il capolavoro,

quello che per me non ha eguali…

Ma non vi dirò qual è! Spero che li leggiate e che possano vivere in voi

come ora vivono in me e continuano a lasciarmi senza parole.

 

Quale libro vi è entrato talmente nel profondo da lasciarvi senza parole?

Roberta Salis

Condividi sui social

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina