Abbiamo dimenticato…

Carissime anime amiche,

forse Leo Buscaglia non sbaglia con le sue parole:

“𝗔𝗯𝗯𝗶𝗮𝗺𝗼 𝗱𝗶𝗺𝗲𝗻𝘁𝗶𝗰𝗮𝘁𝗼 𝗰𝗼𝘀𝗮 𝘀𝗶𝗮 𝗴𝘂𝗮𝗿𝗱𝗮𝗿𝘀𝗶 𝗹’𝘂𝗻 𝗹’𝗮𝗹𝘁𝗿𝗼, 𝘁𝗼𝗰𝗰𝗮𝗿𝘀𝗶, 𝗮𝘃𝗲𝗿𝗲 𝘂𝗻𝗮 𝘃𝗲𝗿𝗮 𝘃𝗶𝘁𝗮 𝗱𝗶 𝗿𝗲𝗹𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲, 𝗰𝘂𝗿𝗮𝗿𝘀𝗶 𝗹’𝘂𝗻𝗼 𝗱𝗲𝗹𝗹’𝗮𝗹𝘁𝗿𝗼. 𝗡𝗼𝗻 𝘀𝗼𝗿𝗽𝗿𝗲𝗻𝗱𝗲 𝘀𝗲 𝘀𝘁𝗶𝗮𝗺𝗼 𝗺𝗼𝗿𝗲𝗻𝗱𝗼 𝘁𝘂𝘁𝘁𝗶 𝗱𝗶 𝘀𝗼𝗹𝗶𝘁𝘂𝗱𝗶𝗻𝗲”.

Mi chiedo sempre quando abbiamo iniziato a dimenticarci che non siamo soli…

Quando abbiamo smesso di guardarci, di cercarci, di prenderci cura gli uni degli altri…

Mi domando cosa ci impedisca di fare un passo per trovarci o ritrovarci,

per regalarci una parola,

per avere un interesse sincero nei confronti degli altri,

per assicurarci che tutto vada bene,

per sapere se possiamo portare insieme un peso o un dolore…

Mi chiedo quando abbiamo smesso di guardarci con rispetto, umanità, solidarietà.

Quando abbiamo iniziato a chiudere la porta del cuore continuando a “controllare” gli altri sui social o attraverso quello che gli altri dicono…

Quando abbiamo smesso di essere gentili e abbiamo iniziato a dare gli altri per scontato…

Quando?

Perché tutto questo niente mi soffoca.

Perché tutta questa indifferenza mi schiaccia.

Perché non è questo il mondo che mi sforzo di costruire ogni giorno!

Questa solitudine che ci fa morire, che ci allontana, che ci fa guardare come se fossimo nemici… non mi appartiene,

non è ciò che voglio lasciare nel mondo,

per questo tendo una mano…

E una parola buona non smetterò di seminare!

Roberta Salis©

 

 

Condividi sui social

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina